Guida agli analytics di Pinterest

Pubblicato il marzo 17, 2013 di

24


analytics

Dopo circa un anno dall’inizio del suo successo, Pinterest ha finalmente lanciato gli analytics per tutti i profili che hanno un sito certificato.

Da martedì scorso è quindi possibile misurare i risultati di un’attività su Pinterest. Ma quali sono gli insight che questa nuova feature offre? Cos’è possibile misurare? In questo post cercherò di rispondere a queste domande, ma prima vediamo insieme come ottenere gli analytics per il proprio profilo.

Come attivare gli analytics di un profilo

Per accedere agli analytics di un profilo Pinterest, è necessario prima di tutto effettuare lo switch al nuovo look. Come anticipavo all’inizio di questo post, gli analytics sono disponibili soltanto per i profili che hanno un sito certificato. Quindi dopo lo switch, è necessario certificare il sito al quale il profilo è legato. Dopo questi due step, è possibile ritrovare la sezione “analytics” nel menu a tendina in alto a destra:

tendina

Quali dati è possibile estrapolare dagli analytics

Una volta effettuato l’accesso nel tool, si ha la possibilità di scegliere le seguenti sezioni:

  •   Site metrics
  •   Most recent
  •   Most repinned
  •   Most clicked

Per alcune di queste metriche, è possibile decidere il periodo di riferimento da analizzare grazie al calendario posto in alto a sinistra.

insight

Vediamo nel dettaglio quali sono i dati messi a disposizione in ognuna di queste sezioni.

Site metrics

Questa è la sezione più approfondita del tool. Dopo aver deciso il periodo da analizzare, si hanno a disposizione i seguenti valori:

  •  Pins: il numero medio di pin provenienti da un sito
  •  Pinners: il numero medio di persone che hanno pinnato da un sito
  •  Repins: il numero medio di repin che un pin proveniente da un sito riceve
  •  Repinners: il numero medio di persone che hanno repinnato i contenuti provenienti da un sito
  •  Impressions: il numero medio di volte in cui un pin viene visualizzato tramite il newsfeed degli utenti, nei risultati di ricerca o su una board
  •  Reach: il numero medio di persone che hanno visto un pin su Pinterest
  •  Clicks: il numero medio di click provenienti da Pinterest che un sito riceve
  •  Visitors: il numero medio di persone che atterrano su un sito provenendo da Pinterest

insight

In tutti i casi, si tratta di valori medi giornalieri complessivi, il che significa che non è ancora possibile analizzare le performance di ogni singolo pin. Ad esempio, se analizziamo le impressions di un determinato giorno, avremo il valore complessivo di tutte le visualizzazioni dei pin postati nell’arco di quelle 24 ore e non quelle relative ad un singolo contenuto.

Molto interessante invece lo spazio dedicato ai consigli dati da Pinterest per migliorare le varie perfomance. Per trovarli, basta fermare il mouse sul punto interrogativo presente in ogni sezione, come mostrato nel grafico qui sotto:

Schermata 03-2456369 alle 20.52.55

Most recent

In questa sezione è possibile trovare, in ordine cronologico, tutti i contenuti di un sito condivisi su Pinterest. Ad ogni pin è associato il nome della persona che l’ha pinnato e la board nella quale è stato condiviso.

Most repinned

Qui è possibile scoprire giorno per giorno quali sono stati i pin con più repin. Si tratta di un dato molto importante per capire quali contenuti sono stati apprezzati dalla community e calibrare di conseguenza la propria content strategy.

Most clicked

Questo dato è riferito invece ai contenuti pinnati su Pinterest che hanno portato maggiore visite ad un sito. Fondamentale anche questo insight perché consente di capire effettivamente quali contenuti riescono a generare più traffico.

Conclusioni

Dopo questa prima analisi, mi sento di dire che gli analytics di Pinterest, pur non avendo ancora la complessità degli insight di Facebook, sono abbastanza completi. Mi aspetto comunque qualche nuova release più dettagliata, che consenta ad esempio di analizzare le perfomance di ogni singolo pin.

Ora tocca a te: hai avuto modo di testare gli analytics di Pinterest? Qual è la tua opinione in merito?

Fonte immagine di copertina

About these ads
Posted in: Pinterest, Tutorial