windows 10 key for sale cheap windows 7 key office 2016 key windows 10 product key windows 10 serial keys buy windows 7 key buy office 2016 key buy cheap windows 10 key winddows 10 product key sale
SONY DSC

4 idee per utilizzare i messaggi su Pinterest

44 Flares 44 Flares ×

L’introduzione dei messaggi su Pinterest è stata una delle novità che ha dato una bella scossa all’estate appena trascorsa: si è trattata di una vera e propria rivoluzione per la piattaforma, verso una direzione ancora più social. Ma facciamo un piccolo punto della situazione. Cosa sono i messaggi su Pinterest? Si tratta di una vera e propria chat, analoga, per certi versi, a quella presente su Facebook. Grazie a questa funzione è possibile chattare in tempo reale con uno o più pinners, con l’unico vincolo di seguirsi a vicenda. La conversazione può comprendere sia un contenuto visual, ovvero un pin, inviabile attraverso la funzione “send\invia”, che testuale. Su Facebook una pagina brand può ricevere un messaggio dai propri fan e rispondere di conseguenza, ma non può iniziare la conversazione come primo contatto. Su Pinterest invece è possibile contattare un follower, a patto di seguirlo a nostra volta. Come possiamo utilizzare i messaggi in un’ottica di social strategy?

1. Regala un pin speciale

Come ho detto poco fa, i messaggi su Pinterest danno la possibilità, anche a un profilo business, di contattare un follower, l’importante è seguirsi a vicenda. Perché non sfruttare questa possibilità a tuo vantaggio? Potresti, ad esempio, sorprendere i tuoi follower inviando loro dei pin speciali, pensati in esclusiva per loro. Analizza il loro comportamento, osserva che tipologia di pin apprezzano i follower che più interagiscono con i tuoi contenuti e regala loro un pin in esclusiva in linea con i loro interessi. L’effetto-sorpresa sarà assicurato!

2. Ringrazia personalmente i follower più attivi

Hai notato un follower particolarmente attivo o collaborativo? È il momento di uscire allo scoperto! Adesso puoi ringraziare personalmente i tuoi fan: dedicati periodicamente allo scouting dei follower più attivi, pensa a una frase d’effetto a loro dedicata e contattali via messaggio. Grazie a questa piccola accortezza il legame di fiducia e “affetto” tra utente e brand non potrà che rinforzarsi.

3. Invita a una board condivisa

L’occasione è ghiotta: puoi finalmente motivare l’invito a una board condivisa. L’utente potrà così non ritrovarsi “di punto in bianco” incluso in una board collaborativa: contattalo preventivamente e motiva la richiesta di collaborazione. Una partecipazione motivata sarà sicuramente più sentita e produttiva.

4. Chiedi pin-spirazioni ai tuoi follower

Hai individuato un gruppo di follower attivi e collaborativi: perché non coinvolgerli in un progetto collettivo? Crea una chat di gruppo e chiedi loro suggerimenti e ispirazioni su una nuova board da creare. Che tipo di contenuti desidererebbero visualizzare? Hanno un argomento che sta loro particolarmente a cuore? Adesso puoi ascoltare i loro desideri direttamente dalla loro voce! [Tweet “Dialoga con i tuoi follower: 4 idee per utilizzare i messaggi su Pinterest”] Questi 4 suggerimenti per l’utilizzo dei messaggi Pinterest sono solo un primo spunto per un uso strategico e creativo di questa nuova funzione. Hai altre idee da proporre? Segnalacele nei commenti!

Photo credits

44 Flares Twitter 0 Facebook 19 Google+ 12 Pin It Share 4 LinkedIn 9 44 Flares ×

Azzurra Tacente

Co-founder di Pinterestitaly e Social Media Strategist in Ambito 5, agenzia di Social Media Business a Milano. Trasforma quotidianamente in immagini e parole storia e valori dei brand, con l'obiettivo di creare un dialogo costante e coinvolgente con gli utenti.

No comments

Add yours

44 Flares Twitter 0 Facebook 19 Google+ 12 Pin It Share 4 LinkedIn 9 44 Flares ×