windows 10 key for sale cheap windows 7 key office 2016 key windows 10 product key windows 10 serial keys buy windows 7 key buy office 2016 key buy cheap windows 10 key winddows 10 product key sale
Social-media-agency-Pinterest.003

Come una social media agency può utilizzare Pinterest

0 Flares 0 Flares ×

Se anche tu lavori in una social media agency, è arrivato il momento di convincere i tuoi capi ad aprire un profilo Pinterest dedicato all’azienda. Potresti occupartene proprio tu, mettendo in campo la tua creatività e mostrando la tua voglia di fare.

Se non hai particolare idee, nessun problema. Continua a leggere questo post, provo a darti una mano.

Dopo aver riflettuto un po’ su quali tematiche potrebbe trattare una social media agency su Pinterest, ecco cosa n’è venuto fuori.

Raccontare le proprie case history

Il successo di un’agenzia di comunicazione si basa molto sui lavori che riesce a realizzare. Quanto più questi progetti sono innovativi o
pass it exams riescono a rompere le regole, tanto più hanno successo (almeno tra gli addetti ai lavori).

Ogni agenzia ha i suoi casi di successo da raccontare. 

Dedicare una board ai migliori lavori portati a termine, servirà a comunicare la creatività e le potenzialità delle persone che lavorano all’interno dell’azienda, nonché a convincere i nuovi clienti del buon lavoro fatto fino ad ora.

Mostrare il portfolio clienti

Questa board è legata a doppio filo con quella descritta poco fa. Qui però si potrà inserire l’intera lista di clienti, utilizzando i loghi degli stessi con link che rimandano alla relativa sezione presente sul sito dell’agenzia.

Per ogni pin, si potrebbe inserire una breve descrizione che spieghi che tipo di lavoro si sta portando avanti con i relativi clienti.

We are hiring

Potrà sembrare strano cercare talenti tramite Pinterest, ma chi si occupa di risorse umane in questo settore, sa che la valutazione delle persone molto spesso passa anche attraverso l’analisi delle modalità di utilizzo dei profili social.

Pinterest rappresenta ovviamente soltanto il primo punto di contatto che anticipa le fasi di valutazione successive.

Come creare questa board? Si potrebbero utilizzare immagini divertenti per ogni profilo ricercato (community manager, social media
http://www.examtrue.com manager, web analyst, account, ecc.) e inserire una breve descrizione con le principali skills richieste.

Spazio ai team – passioni, tempo libero e party

La filosofia di un’agenzia di comunicazione molto spesso viene “imposta” dall’alto, come risultato di alcuni processi di valutazione e di un mix di valori che i fondatori vogliono portare avanti.

Questa identità viene inevitabilmente “contaminata” dalle persone che lavorano nell’azienda, dal loro bagaglio di esperienze, valori, principi ed emozioni.

In fin dei conti, sono queste persone che fanno l’azienda, sono loro la vera forza ed energia.

Per questo motivo, queste persone vanno premiate. Anche su Pinterest. Come? Creando una board condivisa nella quale tutti possano condividere le loro passioni, interessi, i loro lavori, le foto dei party aziendali e non.

Questa board – mostrando le passioni dei vari dipendenti – potrebbe creare nuovi legami o amicizie tra persone che magari si conoscono meno (perché ad esempio sono da poco entrate a far parte dell’organico). E se lavori in un’agenzia di comunicazione, sai quanto è importante avere delle buone amicizie in ufficio per affrontare ogni giorno le sfide che questo lavoro impone.

And the winner is…

I premi nazionali e internazionali vinti grazie all’alta qualità dei progetti sono motivo di vanto per quasi tutte le agenzie. Perché non dedicargli una board? Si potrebbero inserire anche i team che hanno lavorato ai vari progetti, dando così un volto alle idee vincitrici.

Se invece non si è vinto nessun premio, si potrebbe comunque realizzare una board con tutti gli Awards dedicati al settore della comunicazione, creando così un punto di riferimento per curiosi o addetti ai lavori.

Conclusioni

Queste appena elencate sono semplici idee dalle quali una social media agency potrebbe partire per implementare una strategia su Pinterest.

Si potrebbero creare altre mille board di questo tipo, quindi… perché non dici la tua nei commenti? :)

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 0 Flares ×

Domenico Armatore

Papà di CommunityManagerFreelance.it, co-founder di Pinterestitaly e docente di Community Management e Pinterest Marketing per Ninja Marketing, Il Sole 24 Ore e altre realtà italiane. Co-autore dell'e-book "Pinterest per il business". Impallinato di musica tecno ed elettronica.

No comments

Add yours

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 0 Flares ×