windows 10 key for sale cheap windows 7 key office 2016 key windows 10 product key windows 10 serial keys buy windows 7 key buy office 2016 key buy cheap windows 10 key winddows 10 product key sale
pinterest e seo i vostri consigli

Pinterest e SEO: i vostri consigli

0 Flares 0 Flares ×

Qualche settimana fa abbiamo pubblicato un post su Come creare un profilo Pinterest SEO friendly. Visto che molti di voi hanno commentato il post fornendo degli spunti interessanti, abbiamo deciso di scrivere un approfondimento con i vostri consigli.

Vediamoli nel dettaglio:

1. Visibilità delle board

Il primo passo da fare è assicurarti che i motori di ricerca ti trovino. Come? Rendi le board del tuo profilo Pinterest visibili ai motori di ricerca. Nella sezione delle Impostazioni c’è una specifica voce “Search Privacy” da modificare. Se il profilo Pinterest è collegato alla tua attività, è necessario che sia indicata l’opzione “no”, in caso contrario i tuoi contenuti non vengono trovati da Google e quindi non compaiono nei suoi risultati.

Pinterest-E-SEO-

2. Hashtag si o hashtag no?

Dal punto di vista SEO gli hashtag sono efficaci, il problema è dove inserirli.

Nel post precedente c’era stato un dibattito sull’utilità degli hashtag nei titoli delle board. Alcuni suggerivano di usarli solo nei pin, altri anche nei titoli delle board.

A mio avviso, per i business account sarebbe preferibile aggiungere uno o massimo due hashtag nella descrizione della board e dei pin, evitando di usarli come titolo delle board. Il rischio è di rendere troppo pesanti le board dal punto di vista grafico.

3. Backlink

I backlink, ovvero i collegamenti ipertestuali che rimandano ad una pagina specifica del tuo sito, sono il cuore della SEO. Pinterest è il luogo perfetto per ottenere link, visto che se pinni un’immagine dal tuo sito, questa avrà la fonte incorporata. In alternativa, se pubblichi una foto su Pinterest dal tuo computer, è possibile inserire un link nell’apposito spazio sottostante:

Pinterest e SEO

4. Integrazione con gli altri social

Pinterest ti permette di collegare il tuo profilo a Facebook e a Twitter. In questo modo puoi aumentare sia la tua visibilità, creando delle campagne cross mediali che la tua affidabilità agli occhi di Google. Una forte presenza social collegata al tuo sito è un indicatore che fa capire ai motori di ricerca che sei una fonte attendibile di informazioni.

Pinterest e SEO

5. Interazioni: Repin, Like e Commenti 

Non c’è niente di meglio delle interazioni con i tuoi fan. Più è grande il tuo seguito, più i tuoi contenuti saranno condivisi facilmente, migliorando il tuo SEO. Fornisci dei contenuti di qualità, pinna regolarmente, segui delle board simili alle tue e repinna sia i contenuti dei tuoi fan che quelli dei profili affini alla tua attività. I contenuti di qualità fanno bene sia al posizonamento che alla tua community.

E tu? Hai altri suggerimenti da darci? 😉

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 0 Flares ×

Valentina Tanzillo

Social media manager appassionata di Visual Storytelling, vivo praticamente online. Sono una Pinterest addicted: quando non parlo, pinno! Contributor per Pinterestitaly.

0 comments

Add yours

Post a new comment

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 0 Flares ×