windows 10 key for sale cheap windows 7 key office 2016 key windows 10 product key windows 10 serial keys buy windows 7 key buy office 2016 key buy cheap windows 10 key winddows 10 product key sale
Pinterest, il migliore amico dei Blogger

Pinterest, il migliore amico dei Blogger

3 Flares 3 Flares ×

Pinterest è un grande alleato non solo dei brand, ma anche dei blogger.

La piattaforma è una risorsa preziosa per i blogger, visto che non è solo una grande fonte di ispirazione, ma è uno strumento che permette di organizzare in modo efficace il tuo lavoro. Non a caso una delle principali funzioni di Pinterest è il bookmarklet: con un semplice click puoi salvare gli articoli che ti interessano in una specifica board. In questo modo organizzare e consultare le tue fonti è molto più semplice. Io uso molto questa funzione quando lavoro: ogni volta che trovo un contenuto utile, lo pinno nella board che ho creato su quel tema. 

L’infografica di Rooftopantics fornisce ai blogger una serie di suggerimenti su come usare Pinterest per le loro attività, identificando quattro fasi.

1. Inspirazione

Una delle risorse più importanti per i blogger è il blog roll, un elenco di fonti da consultare per essere sempre aggiornati sui principali temi del nostro settore. Pinterest ti permette di salvare i contenuti interessanti, consultandoli quando vuoi.

Puoi scegliere se seguire i profili degli utenti o solo delle specifiche board. In questo modo puoi selezionare solo gli argomenti che ti interessano, evitando le board che non siano attinenti con le tue attività. Quando sei in cerca di ispirazione per i tuoi prossimi post, ti consiglio di fare un giro su Pinterest. Osservando i pin degli utenti puoi capire quali sono i trend attuali e gli interessi del tuo target.

2. Identificazione degli influencer

Pinterest è un social network basato sugli interessi, per questo la ricerca su uno specifico argomento è molto efficace. Quando digiti una determinata keyword, la piattaforma ti mostra i contenuti in base a tre criteri: pin, board e utenti. Questa opzione è molto utile nella fase di analisi e di individuazione degli influencer. Inoltre grazie a Pinterest puoi interagire con questi utenti, stabilendo una relazione attraverso le comuni passioni.

3. Creazione dei contenuti

Una volta individuati i tuoi punti di riferimento, puoi dedicarti alla fase creativa. Anche in questa fase Pinterest è di grande aiuto, perchè ti permette di dare visibilità ai tuoi contenuti attraverso i pin e le board. Crea una board in cui raccogliere i tuoi post, in modo da comunicare in modo immediato chi sei e quali sono le tue passioni. Fai attenzione alle immagini che accompagnano ogni post, prima di pubblicare, fai il test di Pinterest chiedendoti: “Pubblicherei questa immagine su Pinterest?”. Se la risposta è no, cambia la grafica.

Una delle risorse che più apprezzo della piattaforma è la possibilità di creare delle board segrete. Questo particolare tipo di board è visibile solo a te (e alle persone che decidi di includere nella tua board) e quindi è molto utile per organizzare il lavoro, raccogliere materiale per i prossimi post, scegliere le immagini migliori per i tuoi contenuti.

4. Costruzione della tua community

Pinterest migliora la visibilità del tuo blog e fa in modo di farti trovare da persone che hanno le tue stesse passioni. In questo modo puoi mostrare le tue qualità, ottenendo traffico qualificato verso il tuo blog.

Fai attenzione: per costruire un seguito fidelizzato devi evitare l’autoreferenzialità. Non limitarti a pubblicare solo i contenuti del tuo blog. Gli utenti sono su Pinterest per cercare nuove fonti di ispirazione, devi diventare il loro punto di riferimento, non uno spammer come tanti. Per fare questo osserva i loro interessi, pubblica dei contenuti che possano essere utili ai tuoi follower, diventa una risorsa preziosa da seguire e consultare. Sii attivo sulla piattaforma, condividi i pin degli altri nelle tue board, interagisci e commenta.

Cerca di entrare in contatto con gli influencer che hai individuato nella fase iniziale, più i tuoi contenuti sono validi, maggiore sarà la loro visibilità.

E tu, usi Pinterest per il tuo blog? 😉

Pinterest, il migliore amico dei Blogger Pinterest, il migliore amico dei Blogger

3 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 3 3 Flares ×

Valentina Tanzillo

Social media manager appassionata di Visual Storytelling, vivo praticamente online. Sono una Pinterest addicted: quando non parlo, pinno! Contributor per Pinterestitaly.

No comments

Add yours

3 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 3 3 Flares ×