windows 10 key for sale cheap windows 7 key office 2016 key windows 10 product key windows 10 serial keys buy windows 7 key buy office 2016 key buy cheap windows 10 key winddows 10 product key sale
pinterest_seo

Pinterest “legge” le immagini?

61 Flares 61 Flares ×

Gli algoritmi che regolano il funzionamento delle piattaforme social sono sempre un mistero. Pinterest ha reso noto il funzionamento logico di Pinnability, ovvero lo strumento che rende possibile l’indicizzazione di contenuti per ogni utente all’interno della piattaforma.

In pratica l’algoritmo di Pinterest si basa sui tuoi movimenti sulla piattaforma (following, like, commenti e repin) e ti restituisce risultati sul tuo Home Feed pertinenti con i tuoi interessi. Questo vale soprattutto per i suggested pin e per l’adv. Personalmente vedo comparire solo suggested pin coerenti con il mio “pinnare” compulsivo (arte e illustrazione).

A volte succede che hai inserito descrizioni, hashtag e categorie corrette, ma qualcosa non funziona: il tuo pin proprio non si trova!

Se da un lato Pinterest ci mette un po’ a “digerire” i contenuti appena pinnati, dall’altro una motivazione può (forse) risiedere su come il file-immagine è stato nominato.

Si, hai capito bene: a quanto pare Pinterest “legge” anche le immagini.

Ti racconto come sono arrivata a questa conclusione.

Volevo raccogliere tutti i contenuti più interessanti e utili per ripassare la grammatica inglese. Ho quindi creato una board intitolata “English training”. Ho iniziato a pinnare: la mia attenzione ricade su un interessante post sui 12 modi di dire negli uffici inglesi.

Seleziono quest’immagine in particolare, dedicata alla frase “Let’s not put all of our eggs in one basket”:

capture image_pin4

 

Premo pin it e inserisco la mia descrizione. Succede però una cosa strana. Come suggerimento di board da seguire subito dopo, mi compare questa:

 

capture image_pin2

 

Che relazione c’è tra un articolo dedicato ai modi di dire inglesi e il tema Farm & Garden?

Incuriosita, ho provato a scaricare l’immagine dell’articolo, per vedere come era stato nominato il file.

Ecco il risultato:

 

capture image_pin3

Come puoi ben notare, nel nome del file compare la parola “Eggs“, senza alcun collegamento alla grammatica inglese.

Questo ci permette di rispondere alla domanda del titolo: si, Pinterest “legge” anche le immagini!

Per aiutare i tuoi contenuti ad essere trovati all’interno della piattaforma, ricordati di nominare anche le immagini presenti nei tuoi post (o nel tuo e-commerce) coerentemente con il tema che stai trattando.

Sicuramente in questo modo darai una mano all’algoritmo di Pinterest!

Hai avuto esperienze simili?

Segnalacelo nei commenti!

Photo credits

61 Flares Twitter 0 Facebook 25 Google+ 6 Pin It Share 1 LinkedIn 29 61 Flares ×

Azzurra Tacente

Co-founder di Pinterestitaly e Social Media Strategist in Ambito 5, agenzia di Social Media Business a Milano. Trasforma quotidianamente in immagini e parole storia e valori dei brand, con l'obiettivo di creare un dialogo costante e coinvolgente con gli utenti.

61 Flares Twitter 0 Facebook 25 Google+ 6 Pin It Share 1 LinkedIn 29 61 Flares ×