windows 10 key for sale cheap windows 7 key office 2016 key windows 10 product key windows 10 serial keys buy windows 7 key buy office 2016 key buy cheap windows 10 key winddows 10 product key sale
Pinterest e GooglePlus: visibilità dei contenuti a lungo termine

Pinterest e GooglePlus: visibilità dei contenuti a lungo termine

172 Flares 172 Flares ×

Sui social si corre. Tutto sfreccia alla velocità della luce.  Quando leggi una news, è già tardi: è già passata.

Ecco perché i benefici per i Brand arrivano quando i contenuti sono promossi e riproposti strategicamente nel tempo. Questo risulta essere l’unico modo corretto di promuoversi: con costanza e strategia.

In realtà, anche se i post vengono fagocitati dai canali social e sembrano già “datati” il giorno dopo la condivisione, continuano ad esistere, ad essere cercati, trovati e fruiti dal pubblico.

Tutto dipende dal canale che si predilige: Twitter, Instagram e Facebook usano un algoritmo che tende a valorizzare i contenuti più “freschi”; Pinterest e Google Plus invece puntano sul lungo termine e riescono a rendere apprezzati anche i contenuti più datati. Perché?

Ricerca e vita dei contenuti

La differenza principale tra i social è la tipologia di ricerca: ci sono canali social che vengono vissuti in tempo reale e altri che vengono utilizzati come motori di ricerca di contenuti.

Facebook permette di cercare pagine, persone e interessi e con i Trends suggerisce i contenuti di maggiore popolarità: questo tipo di ricerca favorisce, per forza di cose, i contenuti più recenti del News Feed.

Pinterest e GooglePlus invece incoraggiano l’uso di parole chiave e hashtag, permettendo democraticamente a tutti i contenuti, datati e non, di essere trovati e fruiti. E con i suggerimenti e le ricerche guidate si propongono come auto-suggeritori e si lasciano sfruttare appieno per aumentare la visibilità dei contenuti da parte dei Brand.

Come sfruttare la ricerca

Per assicurare lunga vita ai tuoi contenuti, lavora di strategia:

  • riproponendo ciclicamente i tuoi articoli sui social che vivono nel “qui e adesso” (Twitter, Instagram e Facebook)
  • aggiornando eventuali chiavi di ricerca o hashtag mirati (e correlati) per spingere la visualizzazione dei contenuti su Google Plus e Pinterest.

Ovvero, quando pubblichi i tuoi contenuti seleziona la tua nicchia e grazie alla ricerca guidata su Pinterest individua le parole chiave e i relativi suggerimenti per massimizzare la tua visibilità a lungo termine. Allo stesso modo, sfrutta gli hashtag correlati proposti da Google Plus.

Ma poi non dimenticarti di controllarli e aggiornarli di tanto in tanto: magari nel frattempo un nuovo hashtag ha preso piede ed è l’ideale per il tuo contenuto. Dai una seconda vita e incrementa la visibilità dei tuoi contenuti. È di questo che ha bisogno il tuo Brand.

Strumento efficace per raggiungere l’obiettivo è, a partire dall’articolo sul blog, la promozione incrociata dei contenuti: puoi prima condividere il tuo link su Pinterest (ovviamente con immagine personalizzata è meglio!) e subito dopo condividerlo su Google Plus, specificando anche il link relativo a Pinterest.

Questa è diventata la prassi degli utenti americani: specificando il link di Pinterest su Google Plus, invitano anche il pubblico a repinnare per avere a disposizione un promemoria per il primo momento libero in cui potranno sedersi a leggere il post. E a quanto pare questa opzione sta dando i suoi frutti, in termini di condivisioni e repin e in termini di creazione dell’abitudine nei lettori abituali.

E riuscire a creare l’abitudine nei “clienti” ad un appuntamento col tuo Brand è di certo un’ottima dimostrazione di Brand Awareness 😉

 

[PhotoCredit]

172 Flares Twitter 0 Facebook 63 Google+ 90 Pin It Share 8 LinkedIn 11 172 Flares ×

Cinzia Di Martino

Mi definiscono (e mi definisco) una persona positiva, propositiva, decisa e ottimista (e anche chiacchierona). Sono laureata in informatica, ma ho una passione spropositata per blog, social media, marketing e web design.

2 comments

Add yours

Post a new comment

172 Flares Twitter 0 Facebook 63 Google+ 90 Pin It Share 8 LinkedIn 11 172 Flares ×