windows 10 key for sale cheap windows 7 key office 2016 key windows 10 product key windows 10 serial keys buy windows 7 key buy office 2016 key buy cheap windows 10 key winddows 10 product key sale
firenze_panoramica

Un pin-regalo al giorno: il calendario dell’Avvento del profilo Pinterest di Firenze card

0 Flares 0 Flares ×

Firenze è una città magica: ogni angolo trasuda storia, emozioni e colori difficili da dimenticare. Ogni suo luogo riserva sempre qualcosa di nuovo ed inaspettato: pur avendoci vissuto per ben sette anni non posso dire di conoscerla fino in fondo. Proprio per questo ogni tanto torno nel capoluogo toscano con l’obiettivo di scovare nuovi angoli e suggestioni.

Il profilo Pinterest di Firenze Card è un ottimo strumento per pianificare una visita nella città e nei suoi dintorni. La card è uno strumento molto utile che permette, come le card omologhe acquistabili nella maggior parte delle città europee, di visitare un cospicuo numero di mostre e musei offendo un’interessante combo con i mezzi di trasporto pubblici.

Letizia Di Battista è la Social Media Manager che si occupa della gestione e della strategia del profilo. Letizia, inoltre, ha avuto un’ottima idea natalizia per omaggiare tutti i follower di Firenze Card con dei piccoli “regalini” quotidiani, sfruttando la novità dei place pin.

Firenzecard  firenzecard  on Pinterest

1. Come hai strutturato la presenza Pinterest di Firenze Card?

Innanzitutto mi sono chiesta in che modo riuscire a comunicare Firenze, la sua cultura, la sua arte e le sue tradizioni visivamente.

Poi ho individuato alcuni argomenti che si prestavano meglio ad essere trattati tramite le immagini e che potessero essere accattivanti per un target, che come sappiamo, è soprattutto femminile ed internazionale.

L’obiettivo finale è la promozione della Firenze Card, (una carta che ti permette l’accesso a 60 musei di Firenze e dintorni, ai trasporti pubblici e al wi-fi per 72 ore). Prima però bisogna far venire voglia di visitare Firenze e farla conoscere a 360 gradi, uscendo dai soliti itinerari e dai luoghi comuni.

La città è ricca di luoghi, monumenti e musei meno conosciuti, che meritano assolutamente di essere visitati.

Partendo da qui ho costruito le varie board, che aggiorno quotidianamente, facendo molta ricerca e selezionando solo immagini di alta qualità e che mi convincono pienamente. Può diventare un lavoro molto lungo, ma sono sicura che sul lungo termine la qualità verrà ripagata.

Pinterest

2. Il profilo svela tutti i segreti del capoluogo toscano sfruttando il potere delle immagini. Che tipologia di storie o filoni tematici hai notato funzionare di più sulla piattaforma? Cosa amano di più gli utenti?

Sicuramente la cosa più amata sono le fotografie artistiche della città e dei paesaggi toscani.

Anche la board dedicata all’arte a Firenze ha avuto molto successo e senza ombra di dubbio il cibo.

Un segnale positivo è che la maggior parte degli utenti segue tutto il profilo, senza escludere nessuna board.

Pinterest

3. Un piccolo pin-regalo quotidiano: questo è il senso del calendario dell’Avvento. Quest’anno Firenze Card fa ai suoi follower un regalo davvero speciale: un posto suggestivo di Firenze al giorno. Come è nata l’idea?

Un Social Media Manager passa le sue giornate a pensare cos’è che realmente può attirare ed interessare agli utenti. I social sono pieni di informazioni e aggiornamenti che spesso non incontrano l’interesse del pubblico e, stando molte ore davanti al computer si rischia di perdere di vista l’obiettivo finale, rendendo la comunicazione sterile.

L’idea mi è venuta per caso, mentre stavo lavorando. E’ stata proprio una di quelle idee che ti arrivano all’improvviso, mentre stai facendo altro. Era qualche giorno che volevo creare una board dedicata al Natale e mi sarebbe piaciuto fare qualcosa di più originale della solita board con gli addobbi e gli alberi. Quando mi è venuta l’idea, tra l’altro un po’ in ritardo perché era già il 3 dicembre, sono corsa a vedere se già esistesse qualcosa di simile. Sono rimasta molto stupita quando non ho trovato neanche una board “calendario dell’Avvento”. Forse ci sono ma io non le ho trovate e mi piace pensare che la mia sia la prima..

Florence Christmas Advent Calendar

4. Quali vantaggi sta portando l’utilizzo di Pinterest all’attività di Firenze Card?

All’inizio è stata dura. Mi dedicavo molto a Pinterest ma non c’era una grande risposta da parte  degli utenti. Probabilmente i risultati sono meno immediati che su altri social e adesso, dopo cinque mesi che gestisco il profilo, le cose sembrano andare meglio.

Abbiamo tantissimi like e repin ma qualche difficoltà a trasformarli in followers.

Una cosa positiva è che ci permette di raggiungere un target assolutamente internazionale.

Quello di Firenze Card è un’ottimo esempio sul valore aggiunto che Pinterest offre ai servizi legati al settore turismo: gli utenti hanno la possibilità di vivere e pianificare la loro esperienza di viaggio  attraverso i pin condivisi dal profilo potendo disporre di una vera e propria guida in costante evoluzione. I place pin non faranno altro che potenziare e amplificare queste già ottime premesse.

E tu cosa ne pensi? Hai altre segnalazioni interessanti da farci riguardo l’uso dei place pin? Segnalacelo nei commenti!

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 0 Flares ×

Azzurra Tacente

Co-founder di Pinterestitaly e Social Media Strategist in Ambito 5, agenzia di Social Media Business a Milano. Trasforma quotidianamente in immagini e parole storia e valori dei brand, con l'obiettivo di creare un dialogo costante e coinvolgente con gli utenti.

0 comments

Add yours

Post a new comment

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 0 Flares ×